Tappo di sughero, l’86% degli italiani e il 95% dei cinesi lo preferiscono

Tappo di sughero, l’86% degli italiani e il 95% dei cinesi lo preferiscono

19 Settembre 2017 0 Di Redazione

Tempo stimato di lettura: 128 secondi

Il tappo di sughero uguale sinonimo di qualità tra gli italiani: è quanto emerge dalla ricerca “L’immagine del tappo di sughero presso gli Italiani”, promossa nell’ambito della Campagna internazionale di promozione del sughero, portata avanti in Italia da APCOR (Associazione Portoghese dei Produttori di Sughero) e affidata all’istituto di ricerca GFK.

tappo di sughero

Dall’indagine traspare che l’86% del campione totale degli italiani coinvolti (820 intervistati) associa il vino di qualità al tappo di sughero. Anche i trend internazionali coincidono con i risultati dell’indagine: secondo dati APCOR, oltre l’80% dei consumatori a livello globale collega il tappo di sughero ad un vino di alta qualità e 7 bottiglie su 10 sul mercato sono sigillate con questo materiale, capace di conservare la raffinatezza dei vini. Il tappo di sughero è il favorito in mercati chiave come la Cina, dove il 95% dei vini più venduti sono chiusi da un tappo di sughero, la Spagna, dove il sughero è il materiale preferito dal 95% dei consumatori di vino e la Francia, dove i cultori del tappo di sughero rappresentano ben l’83%.

Le preferenze degli italiani

Nel dettaglio, tra gli intervistati che consumano vino, dal frizzante al rosso corposo, l’indagine italiana rileva che il vino in sé è molto amato dagli uomini (62%) nella fascia di età tra i 45 ed i 54 anni. Oltre a ciò, la ricerca evidenzia che il tappo di sughero è considerato un indicatore della qualità del vino per il 75% dei consumatori della bevanda, ma anche per quasi la metà dei non bevitori.

Inoltre, per l’82% degli intervistati che consuma vino, il tappo di sughero è un materiale vivo, in grado di  proteggere la bevanda prevenendo ogni possibile danno. Infatti, una delle principali caratteristiche del tappo di sughero è la sua flessibilità: un unico tappo è fatto, in media, da 800 milioni di cellule che contengono una miscela gassosa simile all’aria. Questa particolarità permette al tappo di adattarsi dinamicamente al collo della bottiglia, garantendo la sua perfetta chiusura anche a seconda della influenza dei fattori esterni sul vetro come i cambiamenti di temperatura degli ambienti. Grazie alla composizione chimica del sughero, ricco in suberina, il tappo garantisce assoluta impermeabilità sia ai liquidi che ai gas, offrendo la necessaria resistenza agli effetti dell’umidità e alla ossidazione che questa genera.

La campagna APCOR in Italia ha l’obiettivo di stimolare la riflessione sulle proprietà del sughero, prodotto 100% naturale che, grazie alla sua flessibilità, impermeabilità, resistenza e capacità di gestire la micro-ossigenazione, assicura la giusta maturazione del vino, ne preserva l’essenza e lo charme.